domenica 19 febbraio 2012

Couscous



Ecco la ricetta del famoso Couscous, è un piatto piena d'energia, di vitamine, di sapore, insomma è un piatto unico da provare assolutamente che vi trasporterà per un sogno di mille è una notte.
"Il couscous è senz’altro il piatto più famoso del Marocco, questo piatto di origine berbera, è addirittura antecedente all’arrivo delle popolazioni arabe.
Naturalmente, essendo un piatto base e di uso comune, esistono innumerevoli versioni regionali e familiari del couscous, ma la cottura avviene sempre a vapore sopra una speciale pentola, la couscoussiera, contenente del brodo preparato con carne di agnello o di vitello, con diverse e variabili verdure ed immancabili spezie."

Ci vorrà 1h30 per farlo, ma del sicuro appena mangiato dimenticherete tutta la fatica.

Per gli ingredienti ci vuole (la quantità è per 6 persone)

     600g di couscous a semola media
     600g di bianco costato di vitello
    3 cipolle medie
    2 scalogni
    3 zucchine
    5 carote
    12/kg di zucca napoletana
    1 pomodoro
    4 patate
    1 mazzetto di prezzemolo e coriandolo
    150g d'uva sultanina
    1 cubetto di Knorr gusto carne
    sale, pepe, zafferano, curcuma, zenzero macinato, cannella
    3/4 d'un bicchiere olio d'oliva extra vergine
    1 cucchiaio di miele + un altro cucchiaio di zucchero
    1 cucchiaio di burro

Prima di tutto, mettiamo l'uva sultanina in bagno caldo.
Avrete bisogno di una pentola a vapore per il couscous come questa:


Prepariamo le verdure, le puliamo e tagliamoli in lunghezza come mostrato nella foto.


In una pentola abbastanza  profonda, disponiamo le patate e carote prima, aggiungiamo la cipolla restante tagliata a strisce finissime, l'olio restante, e copriamo con 750ml d'acqua, aggiungete il sale a piacimento, pepe, curcuma, lo zafferano, e zenzero, il cubetto di brodo, il mazzetto di erbe intero e mettiamo a cuocere nella parte bassa della vaporiera per 10min, poi aggiungiamo il resto delle verdure, cottura totale di 25/30min.




Cominciamo a preparare il couscous, in una ciotola, versiamolo con l'aggiunta di 2 a 3 fili d'olio d'oliva, 2 pizzichi di sale, e 1 bicchiere d'acqua, lavoriamo con le mani fino ad assorbimento, versiamolo nella vaporiera con l'acqua con il brodo di verdure già bollente, facciamolo cuocere per 15 min. a coperchio semi chiuso.

In un altra pentola disponiamo le 2 cipolle tagliate a cubetti, aggiungiamo la carne, versiamo 1/4 d'olio e facciamo rosolare il tutto, aggiungiamo 1 pizzico di sale, pepe, 1/2 bustina di zafferano (tenete l'altra meta per le verdure), 1 pizzico di curcuma e zenzero, coprire la carne con l'acqua, chiudere la pentola e lasciare cuocere per 30 min. (ho usato la pentola a pressione)  dopo questo tempo, in fine lasciamo la pentola aperta su fuoco vivo per ridurre la salsa.
Per una pentola normale ci vuole un po' più di tempo, controllate la cottura della carne, deve essere tenerissima.

Continuiamo la cottura del nostro couscous, dopo il primo giro, svuotiamo la vaporiera, facciamolo raffreddare un po', versiamo un altro bicchiere d'acqua e rimettiamo a cuocere per latri 15min, questa operazione viene ripetuta 3 volte in totale ( per ogni volta 15min di cottura). Otterrete un couscous friabile e tenerissimo.
In una casseruola, tagliamo lo scalogno in strisce finissime, aggiungiamo l'uva, una spolverata di cannella, e di zenzero, il cucchiaio di miele e zucchero, bagniamo il tutto con un po' di brodo di cottura delle verdure,  e facciamo andare a fuoco basso per 10/15min per caramellare il tutto.

Ora il tutto è pronto, in un piatto abbastanza largo e profondo, svuotiamo il couscous (che sarà raddoppiato di volume) e con una forchetta cerchiamo di spalmare il burro, affinché viene amalgamato bene.

Disponiamolo in un piatto di portata grande il couscous, formiamo un cerchio profondo in mezzo, disponiamo la carne con un po' della sua salsa, e disponiamo le verdure come nella foto.
In fine l'uva caramellata al centro. Ed ora regalatevi!.
Buon appetito






Posta un commento