venerdì 30 novembre 2012

Quiche al formaggio e porri caramellati








Il porro ha tante caratteristiche oltre a svolgere un'azione balsamica a livello dell'apparato respiratorio, possiede anche proprietà diuretica, spasmolitica, carminativa (combatte l'accumulo di gas nell'intestino) ed antisettica a livello dell'apparato digerente; inoltre, è efficace contro l'ipertensione.
Oltre ad un buon contenuto di vitamine, il porro è anche ricco di minerali preziosi per l'organismo umano: ferro (indispensabile per la formazione dei globuli rossi), magnesio (importante per il sistema nervoso), zolfo (indicato per contrastare la fermentazione intestinale), sodio (combatte l'acidità) silicio (prezioso per il tessuto osseo ed epiteliale).
In questa ricetta vi propongo una delicata quiche ai porri caramellati e formaggio, ottima  per una cena leggera con un insalata o servita come primo.

Gli ingredienti per 4/5 persone:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 gambi di porro
  • 1 cipolla media rossa
  • 120 ml di panna
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di Philadelphia 
  • 50g di caciotta o provola grattugiato
  • 2 cucchiai di miele
  • Burro
  • 20g di parmigiano
  • Sale, pepe
Preparazione:
Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliarla a fettine sottilissime in lunghezza, in una padella anti aderente sciogliere una noce di burro e fare rosolare la cipolla a fuoco basso, lavare e tagliare a rondelle i porri, aggiungerli alla cipolla, un pizzico di sale e una macinata di pepe, continuate la cottura per alcuni minuti. Versate il miele e tenere sul fuoco per altri 2 min. Tenere a parte.

In una ciotola a parte, versare la panna, l'uovo, il formaggio grattugiato, il Philadelphia, sale e pepe. Mescolate bene per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Stendete la pasta sfoglia con la sua carta forno nella tortiera, bucarla con la forchetta, disporre la cipolla e porri sul fondo e versate la crema preparata, spolverare di parmigiano.

Cuocere a forno caldo 180° per 25-30min.

Buon appetito

Consiglio: Il formaggio caciotta (può essere sostituito con diversi tipi di formaggi stagionati a pasta morbida.)

Posta un commento